Seguici su

UFC

Israel Adesanya: “Prossimo match? Ora voglio Whittaker”

Il campione dei pesi medi in conferenza stampa post evento: “Vettori pensava di aver vinto anche questo match”

Israel Izzy Adesanya

Israel Adesanya si conferma il campione dei pesi medi: nel main event di UFC 263The Last Stylebender ha vinto su Marvin Vettori dopo cinque round in totale controllo del match. Ora, per la sua prossima difesa del titolo, vuole solo un fighter: Robert Whittaker.

Nell’intervista post match, Israel Adesanya vuole il secondo capitolo contro Robert Whittaker, magari in Nuova Zelanda, la casa di entrambi i fighter:

“Per la mia prossima difesa del titolo voglio solo Bobby Knuckles [Whittaker] o come si fa chiamare. Voglio batterti per la seconda volta e voglio farlo a Auckland quando questa m***a di COVID finirà: ti batterò e lo sai perché?! Perché sono il f*****o re!” 

Nella conferenza post UFC 263, Israel Adesanya parla della sua prestazione che gli ha permesso di battere Marvin Vettori:

“Volevo prenderlo a pugni in faccia, volevo riempirlo di colpi. Alla fine dell’incontro pensava di aver vinto anche questo: se hai questo atteggiamento da Eric Chartman [personaggio del cartone South Park] non crescerà mai. Dopo il match con Jan ho accettato la sconfitta e il fatto che fosse stato più bravo di me e sono migliorato: dovrebbe farlo anche lui, magari tra una settimana si guarderà allo specchio e dirà ‘Izzy è stato migliore di me’. Solo così può crescere e migliorare” 

Marvin Vettori riceve i complimenti da Dana White, il presidente UFC, che parla così di The Italian Dream:

“Marvin è un osso duro, è un carro armato amico: è davvero tosto, ha preso tanti calci sulla gamba destra ma non zoppicava e non soffriva. Non ha mai ceduto, è notevole combattere così contro un atleta come Izzy” 

Archiviato UFC 263, Israel Adesanya è già pronto per difendere ancora il titolo e, come si vede da Twitter, Whittaker è pronto a sfidarlo:

 

Leggi anche:

UFC 263, bonus per Brandon Moreno e Paul Craig

BJJ, Andre Galvao difenderà il titolo Superfight ADCC nel 2022

 

Il primo match di MMA che ho visto è stato Jones vs. Gustafsson 1: da quel momento ho capito che era amore. Il mio fighter preferito? Un mix tra la sfrontatezza di Nate Diaz, il coraggio de 'El Cucuy', l'eleganza TJ Dillashaw e la tecnica di Jon Jones.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Leggi anche

The ITALIAN DREAM APPAREL: acquista subito la nuova collezione!
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Leggi altro in UFC