Seguici su

MMA News

UFC, guai per Jorge Masvidal: arrestato

Il fighter UFC paga per la presunta aggressione ai danni di Covington

Jorge Masvidal

Brutte notizie per Jorge Masvidal, arrestato con l’accusa di aggressione ai danni di Colby Covington a Miami Beach, in Florida: dopo qualche ora in cella, Gamebred è stato rilasciato su cauzione 15.000 dollari.

Come riporta MMAFighting, Jorge Masvidal è stato arrestato con l’accusa di aggressione aggravata, danneggiamento e atteggiamento criminale: Masvidal, per un reato del genere, rischia un massimo 15 anni di prigione e/o una multa di 10.000 dollari.

L’episodio dell’arresto di Jorge Masvidal risale alla notte di lunedì, quando Colby Covington – uscendo dal ristorante Papi Steak – è stato aggredito, riportando la frattura di un dente e un’abrasione al polso.

Covington ha riconosciuto subuto Masvidal in quanto, durante l’aggressione, gli avrebbe detto:

“Non avresti dovuto parlare dei miei figli” 

Prima di allora, Masvidal non aveva a carico nessun’accusa, ma qualcosa è cambiato questa notte, tanto che la polizia si è presentata a prelevarlo e metterlo in custodia: saranno ora le indagini a far uscire la verità.

 

Leggi anche:

UFC, arrestato Conor McGregor

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Leggi anche

The ITALIAN DREAM APPAREL: acquista subito la nuova collezione!
Advertisement
Advertisement

Leggi altro in MMA News