Seguici su

UFC

I pronostici di UFC 297: Strickland vs. Du Plessis

Chi vincerà tra i protagonisti dell’evento di stanotte? La parola degli esperti

pronostici-ufc-297

Mancano poche ore all’inizio di UFC 297: Strickland vs. Du Plessis ed è tempo di pronostici: in questo articolo vedremo cosa ne pensano i principali giornalisti e, alla fine, diremo la nostra.

UFC 297: i pronostici di ESPN

ESPN ha chiesto a due esperti di fare i pronostici su UFC 297. Il primo a essere chiamato a dire la sua è Reed Kuhn, esperto in materia di betting sulle MMA: per lui a vincere sarà Strickland, vista la sua strategia offensiva e la difficoltà degli avversari a portarlo a terra. Questa la sua analisi:

“Come l’ex campione dei pesi piuma maschili Max Holloway, anche Strickland si affida all’alto volume di colpi, strategia che porta l’avversario a provare un senso di frustrazione e che non gli permette di mettere in atto il suo gameplan, mentre Sean accumula punti con il passare del tempo.

A terra non è a suo agio dove, invece, Du Plessis se la cava meglio anche se non si affida spesso alla lotta a terra. Far cadere Strickland e tenerlo al suolo per il tempo necessario a cercare una finalizzazione non è affatto semplice. E se il ritmo dei primi round è elevato, Du Plessis potrebbe non avere abbastanza energie sul lungo periodo.

Se Strickland supera le minacce iniziali, potrebbe vincere più round di Du Plessis grazie all’alto volume di colpi” 

Verdetto completamente differente quello di Ian Parker, l’altro tipster esperto di MMA interpellato da ESPN:

“La domanda che molti si fanno è: se non lo finisce prima, Du Plessis può reggere cinque round contro Strickland? Dopo aver visto il suo ultimo incontro contro Whittaker e il ritmo che ha imposto, credo che possa farcela. Du Plessis è un combattente scomodo in piedi ed ha la capacità di colpire duramente e finire che può l’incontro in qualsiasi momento.

Il gameplan di Du Plessis che non vediamo spesso – ma è ampiamente sottovalutata – è la sua lotta a terra. Per Strickland, devo presumere che il suo piano di gioco sia usare il jab, dettare il ritmo e trascinare Du Plessis in acque profonde. Tuttavia, è difficile dettare il ritmo contro un combattente come Du Plessis, che cambia costantemente stile e contrattacca con ferocia.

Scelgo l’outsider Du Plessis: credo che il suo stile di combattimento sarà molto scomodo a Strickland” 

Per quanto riguarda il co-main event, Kuhn vede favorita la Pennington, mentre Parker non si è espresso a riguardo. Le quote di vari bookmaker (clicca qui per vederle) danno per favorita Mayra Bueno Silva.

La nostra opinione

Passiamo alle nostre predictions su UFC 297: per il main event vediamo Sean Strickland leggermente favorito, con Dricus Du Plessis che ha tutte le carte in regola per ribaltare la situazione, ma l’attuale campione dei pesi medi si è dimostrato capace di non sbagliare nelle occasioni che contano.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Leggi anche

The ITALIAN DREAM APPAREL: acquista subito la nuova collezione!
Advertisement
Advertisement

Leggi altro in UFC